Coppia di ricetrasmittenti: i modelli consigliati e i prezzi

coppia di ricetrasmittentiPrendiamo in prestito quanto affermato in passato in una famosa pubblicità, ovvero “Two is megl’ che uan” (due meglio che uno) per riportare e adattare tale dichiarazione alla coppia di ricetrasmittenti. Sì, perché acquistare due walkie talkie piuttosto che uno è di certo più conveniente rispetto all’acquisto del singolo prodotto. Affermiamo ciò perché se se dovessi comprare prima un unico ricetrasmettitore per poi acquistarne un altro dopo un mese, spenderesti di più di quanto invece spenderesti per una coppia. Infatti, i walkie talkie venduti in coppia vantano un costo più basso rispetto al singolo acquisto di due radiotrasmettitori (ovviamente facendo sempre riferimento allo stesso modello).

Dopo la doverosa premessa iniziale, ecco a te delle offerte di cui potresti approfittare. Successivamente, invece, i nostri consigli d’acquisto.

 

Ultimo aggiornamento: 22 Agosto 2019 2:52

Coppia di walkie talkie per bambini: consigliamo Retevis RT602

Anche per i più piccoli i walkie talkie possono essere non solo dei divertenti giochi, ma anche un modo per garantire la loro sicurezza. Innanzitutto, sono meno nocivi dei cellulari e non c’è il rischio che il piccolo possa andare su internet facendola in barba ai genitori che non applicano i dovuti blocchi. Per non parlare poi che chiamare non costa nulla, al contrario degli smartphone dove è necessario avere un piano telefonico.
Ma dal punto di vista dei più piccoli la bellezza è poter comunicare con gli amichetti e inventare tanti giochi in cui sono necessarie le “comunicazioni segrete”. E tra le coppie di ricetrasmittenti adatte per i più piccoli consigliamo le Retevis RT 602 (clicca sul link per la recensione completa). Walkie talkie economici, ricaricabili e con in dotazione tutto il necessario per essere subito utilizzabili.

Coppia di walkie talkie dual band: consigliamo Retevis RT-5RV

Le ricetrasmittenti Retevis RT-5RV sono utilizzabili anche in campo professionale e sono dei walkie talkie bibanda. Sarà possibile impostare delle comunicazioni assolutamente private e non sarà necessario dover premere il tasto PTT per le trasmissioni. Visto che le medesime avvengono già non appena inizi a parlare (merito del Vox). Ricetrasmittenti portatili utilizzabili anche come radio FM e non necessitano delle pile alcaline classiche, visto che si tratta di walkie talkie ricaricabili. Tra l’altro, grazie alla modalità di risparmio energetico assicurano un’ottima autonomia (anche fino a 40 ore).
E se vuoi saperne di più puoi leggere la nostra recensione cliccando su Retevis RT-5RV.

Coppia di ricetrasmittenti professionali: consigliamo Midland G7 Pro

Ancora più adatte per un uso professionale le ricetrasmittenti Midland G7 Pro (anch’esse ricaricabili). Walkie talkie che vantano un raggio d’azione di 10 km (in campo aperto) e sono dotati di più utili funzioni, come ad esempio Sidetone (che elimina i fruscii di fine conversazione), il Vox (per chiamate a mani libere) e con il doppio tasto PTT sarà possibile scegliere tra bassa e alta potenza (così da risparmiare pure la carica della  batteria).
Per saperne di più clicca su Midland G7 Pro e leggi la nostra recensione.

Coppia di radio ricetrasmittenti: prezzi

Sopra hai potuto leggere la breve descrizione dei nostri tre consigli di acquisto inerentemente a tre diverse coppie di ricetrasmittenti. Tuttavia, non è detto che tali modelli siano stati di tuo gradimento (naturalmente ognuno di noi ha esigenze diverse e cerca, di conseguenza, specifiche caratteristiche in ogni walkie talkie). Per tal motivo ti invitiamo a cliccare qui per visualizzare i prezzi e le caratteristiche di tutte le altre coppie di walkie talkie ancora disponibili.